GAMBE PER ROMA

Luppolo e farina dal 25 febbraio al 6 aprile 2012 presenta….

“GAMBE PER ROMA” mostra fotografica, con il patrocinio del Municipio XI, di Bruna Marsili e Venanzio Cellitti
Luoghi del pensiero, silenzio, rumore…gambe, eccole apparire, dipinte di colore, staccate dall’obbiettivo dal corpo e ravvivate di immaginifico.

Nonostante il loro aspetto dal sapore estemporaneo e improvvisato le foto di Gambe per Roma hanno richiesto ai due fotografi Bruna Marsili e Venanzio Cellitti un lungo lavoro di progettazione ed elaborazione. Nel corso di questo lavoro, la cui gestazione ha richiesto quasi due anni, è stato necessario selezionare le location per ambientare le foto, scattare centinaia di foto per poi scartarne la gran parte il tutto con l’ausilio di apparecchi fotografici che definire predigitali o storici è lo stesso.

I mezzi impiegati in questa particolare avventura angolare, infatti sono state tre diverse fotocamere, con i relativi diversi formati, tutti a pellicola visto che per fare il cross-processing alla vecchia maniera è necessario ancora sviluppare delle diapositive (Velvia 50 in questo caso), con il metodo C-41 che è quello comunemente usato per il normale sviluppo delle negative. Si noterà per questo un’alterazione dei colori che è data appunto dall’uso improprio dei bagni chimici.

L’idea che sta alla base dell’intera opera è quella di mostrare una Roma nota a tutti ma con angolazioni e tonalità diverse dal solito. Ne è uscito fuori quasi involontariamente che le protagoniste della scena sono diventate le gambe. Centinaia ed esotiche nei luoghi affollati dai turisti asserragliate di scarpe , muri fumi di cittài; poche e tipiche nei quartieri meno frequentati dalla massa. Comunque sia belle o brutte, nude o vestite si prendono ora la rivincita su altre parti del corpo più spesso prese di “mirino”.

questo è il link dove si posso vedere le foto

https://picasaweb.google.com/lh/view?q=gambeperroma&uname=117871460699458486862&psc=G&filter=1#5681623780094184994

Lascia un commento